menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comandante della Municipale Andrea Giacomini

Il Comandante della Municipale Andrea Giacomini

Tenta di rubare il cellulare a un uomo: era il Comandante della Municipale

I militari avrebbero appurato anche che lo straniero, che a volte fuori dal negozio riceveva in dono generi alimentari, sarebbe stato solito rivenderli per pochi euro agli anziani

Avrebbe prima chiesto l'elemosina in maniera molesta, poi cercato di rubare il cellulare alla vittima aggredendola: senza sapere, però, che quell'uomo era il Comandante della Polizia municipale di Ravenna Andrea Giacomini. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima hanno arrestato in flagranza per il reato di tentata rapina e molestie un 28enne nigeriano, già noto alle forze dell'ordine. Gli uomini della gazzella, intorno alle 19 di lunedì, sono intervenuti all’ingresso di un supermercato cervese, da dove Giacomini aveva effettuato la chiamata. Il Comandante, infatti, aveva notato che l'uomo in questione aveva richiamato l'attenzione di un anziano e, temendo potesse 'circuirlo' per elargire denaro, si era fermato a osservare la scena. Lo straniero, accortosi di essere osservato, avrebbe quindi intimato a Giacomini di andarsene, arrivando persino a mostrare il dito medio e proferendo frasi di sfida.

Non sapendo di avere a che fare con una persona che ha ricevuto una preparazione militare, il nigeriano avrebbe poi aggredito il Comandante per impedirgli di chiamare la Polizia, cercando di sottrargli il cellulare dalla tasca fino a rompergli lo schermo. I militari, insieme al Comandante Giacomini, avrebbero appurato anche che lo straniero, che a volte fuori dal negozio riceveva in dono generi alimentari, sarebbe stato solito rivenderli per pochi euro ad alcuni anziani. L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza e martedì mattina è comparso davanti al giudice ravennate, che ha convalidato l’arresto rimettendo l'uomo in libertà e fissato la data dell’udienza.

Il Comandante Giacomini e le forze dell'ordine invitano la cittadinanza, in casi come questo, ad allontanarsi senza dare nell'occhio per poi avvisare le forze dell'ordine senza farsi vedere, non avendo paura di fare segnalazioni e aiutando così a ridurre il degrado nelle nostre città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento