Vandali nella notte distruggono l'aiuola delle giovani 'magliette gialle': "Grave atto di spregio"

Dopo l'imbrattamento dell'autovelox, nella notte tra giovedì e venerdì qualcuno si è divertito a distruggere l'aiuola di erbe aromatiche realizzata dai giovani volontari di Lavori in Comune

I vandali colpiscono ancora. Dopo l'imbrattamento dell'autovelox, nella notte tra giovedì e venerdì qualcuno si è divertito a distruggere l'aiuola di erbe aromatiche realizzata a Piangipane dai giovani volontari di Lavori in Comune. A denunciare l'atto d'inciviltà nei confronti di un'attività, quella delle "magliette gialle, che contribuisce invece a responsabilizzare i ragazzi, è la consigliera Pd di Piangipane Patrizia Strocchi, impegnata nel mondo del volontariato. "Auguro a coloro che hanno distrutto l'aiuola che il loro cervello diventi un po' più normale, perchè se questo lo considerate divertimento siete veramente da curare. Mi dispiace perche i ragazzi erano stati bravissimi". "Grave atto di spregio per il lavoro che i bambini avevano svolto per la collettività", replica alla consigliera una residente indignata. E c'è già chi pensa a una soluzione di rimedio: "Le piantine sono tutte irrecuperabili? - domanda una donna alla consigliera Pd - Propongo una colletta e le andiamo a ricomprare".

aiuola2-2

aiuola1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento