Al porto arriva 'Galatea', la nave della Marina militare "a caccia" di informazioni

L’unità, lunga 40 metri e assegnata alla base di La Spezia, è specializzata nella raccolta di dati e informazioni idrografiche

Giovedì è arrivata nel porto di Ravenna la nave della marina militare Galatea con 31 membri di equipaggio. L’unità, lunga 40 metri e assegnata alla base di La Spezia, è specializzata nella raccolta di dati e informazioni idrografiche. Il comandante della nave, come consuetudine, è stato ricevuto nella sede della Capitaneria di porto dal Comandante Pietro Ruberto e, nel corso dell’incontro, è avvenuto il tradizionale scambio di crest (emblema militare).

La nave, attualmente ormeggiata al lato nord del terminal crociere, ha posizionato uno strumento per la misurazione delle maree - che costituisce fonte di informazioni preziose e rilevanti dal punto di vista tecnico-nautico per ogni porto e in particolare per quello di Ravenna, e fino a lunedì effettuerà rilievi batimetrici nell’avamporto al fine di raccogliere dati aggiornati relativi all’attuale assetto dei fondali, soggetti a continuo mutamento per effetto degli agenti meteomarini. Tale intervento è quindi finalizzato a disporre di elementi e parametri indispensabili all’autorità marittima per determinare i pescaggi massimi delle navi ammesse a entrare in porto e, quindi, ogni valutazione connessa alla sicurezza della navigazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NAVE GALATEA 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Schianto all'incrocio tra un'auto e un bus con a bordo i passeggeri

  • Colpiti da un'auto mentre vanno in bici: due ciclisti in ospedale

  • Staff a contatto con un soggetto a rischio Coronavirus: il sushi chiude

  • Pulizie accurate e addio buffet: per hotel e camping "questo sarà un anno da dimenticare in fretta"

  • La dura scelta controcorrente del barista: "Il bar è la mia vita, ma riaprire vorrebbe dire fallire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento