Al via gli "Incontri Impossibili" con Dante e gli altri grandi personaggi della storia

Un progetto di didattica a distanza per i bambini della scuola primaria e secondaria che permette loro di incontrare in vidolezione esploratori, scienziati e altre figure chiave della storia

Chi non ha mai sognato di incontrare Dante Alighieri, Leonardo o Cristoforo Colombo? Porre direttamente domande ai personaggi della storia è un sogno per tutte le bambine e i bambini, come in un’immaginifica macchina del tempo che ci riporta in uno spazio altro, con abiti d’epoca, a tu per tu con i protagonisti. Tutto questo oggi è consentito dalla tecnologia e si chiama Incontri Impossibili. 

E’ un nuovo progetto di didattica a distanza, realizzato da Atlantide, per i bambini e le bambine della scuola primaria e secondaria di I e II grado. L’idea è quella, tramite videolezioni di 45 minuti, di far incontrare la classe, in dad (didattica a distanza), con personaggi famosi del passato, esploratori, scienziati, figure che hanno caratterizzato la storia del nostro Paese, ma anche con personaggi fantastici protagonisti di opere della letteratura internazionale. “Stimolare l’immaginazione dei bambini e delle bambine, stupendoli e affascinandoli è il nostro obiettivo con questo nuovo format, Incontri Impossibili. La didattica a distanza può diventare canale perfetto per il viaggio nel tempo - sottolinea Massimo Gottifredi, Presidente di Atlantide –. Il tempo che stiamo vivendo ci ha imposto di convertire le nostre attività didattiche, solitamente in presenza, in modalità a distanza, in diretta o in differita, e ci ha obbligato a riprogettare le proposte, a rivoluzionare gli schemi del fare didattica. Atlantide, nelle scuole dal 1990, è già nel futuro, contando di tornare in classe, ma usando al meglio la portata tecnologica e proponendo ai docenti ancora più possibilità, sempre più coinvolgenti per i giovani, mantenendo alta la qualità dei contenuti. I personaggi di Incontri Impossibili vengono ricostruiti con precisione storica, attenzione ai dettagli e ai contenuti”.

Le classi incontreranno infatti attori formati, in abiti d’epoca e in atmosfere suggestive, che suggeriscano agli alunni l’ambito storico che si sta prendendo in esame. I video-incontri saranno strutturati in due parti: nel corso della prima parte il personaggio racconta i temi salienti a lui legati, interagendo con la classe e con l’insegnante, durante la seconda parte ci sarà invece un momento di confronto diretto in cui la classe potrà porre domande al personaggio, andando ad approfondire aspetti specifici e rispondendo alle curiosità. I moduli saranno preceduti dall’invio di materiale di riferimento/approfondimento all’insegnante, che preparerà l’incontro con la classe e definirà con la segreteria organizzativa gli aspetti da approfondire durante i video-incontri. Gli Incontri Impossibili sono un’idea innovativa, che unisce il passato col presente, una macchina del tempo che fa viaggiare gli studenti e li avvicina alla storia, alla scienza, alla filosofia, utilizzando strumenti e approcci con cui sono abituati a confrontarsi quotidianamente, e dunque particolarmente coinvolgenti. In questo modo si può superare, con fantasia e divertimento, il limite della “presenza” in classe, determinato in particolare dall’attuale emergenza sanitaria.

Chi si potrà incontrare? Grandi letterati, come Dante Alighieri, Ludovico Ariosto, Giovanni Pascoli, personaggi storici, l’Homo Sapiens, Tutankhamon, Ulisse, Cesare, Lorenzo De Medici, ma anche artisti come Leonardo Da Vinci e Raffaello (500° anniversario). A colpire da sempre l’immaginazione dei più piccoli sono poi gli esploratori come Cristoforo Colombo, Marco Polo e i personaggi fantastici, da Lancillotto e Ginevra, a Robin Hood, senza dimenticare Renzo e Lucia. Grande spazio poi alle donne della storia, Incontri Impossibili propone interviste con Giovanna d’Arco, Lucrezia Borgia, Marie Curie e Anita Garibaldi. Info:incontrimpossibili@atlantide.net 340 1842194

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento