Cronaca Bagnacavallo

Al via la 'Summer school dantesca': come partecipare come uditori

La lezione di apertura della settimana di alta formazione è stata affidata allo scrittore argentino Alberto Manguel, direttore del Centro de Estudos da História da Leitura di Lisbona

Ha preso il via lunedì mattina nella Sala Oriani dell’ex convento di San Francesco, a Bagnacavallo, la summer school La Piazza Universale – Dante il giusto. Ai saluti dell’Amministrazione comunale è seguita l’introduzione del professor Carlo Ossola, presidente del comitato scientifico curatore della summer school nonché del Comitato nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. La lezione di apertura della settimana di alta formazione è stata affidata allo scrittore argentino Alberto Manguel, direttore del Centro de Estudos da História da Leitura di Lisbona, che ha parlato della giustizia molteplice di Dante.

Docenti e studenti – in tutto trenta persone provenienti dalle università di Torino, Pavia, Colonia e Svizzera Italiana – sono stati accolti da una rappresentanza del Comune di Bagnacavallo domenica 29 agosto in Piazza Nuova. Tutti soggiornano presso l’albergo Antico Convento San Francesco. Il programma formativo della seconda giornata, martedì 31 agosto, vedrà come protagonista lo stesso professor Carlo Ossola, che alle 9.30 terrà un intervento dal titolo Un’intensa 'albedo': figure della giustizia in Dante. La mattinata proseguirà poi alle 11 con il professor Valerio Gigliotti dell’Università di Torino e la sua lezione "Giusti son due, e non vi sono intesi" (Inf. VI, 73). Dante e la formazione del giurista contemporaneo. Nel pomeriggio, ci sarà spazio per un seminario con interventi e lavoro a gruppi su testi forniti dai docenti.

C’è la possibilità di partecipare anche come uditori: le persone interessate possono presentarsi direttamente prima dell’inizio dei seminari all’ex convento di San Francesco. L’iniziativa si avvale del contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, del patrocinio del Comune di Ravenna e delle Università di Torino e Pavia, nonché della collaborazione del Festival Dante2021. La segreteria organizzativa è a cura della Società Cooperativa di Cultura Popolare. L’ex convento di San Francesco è in via Cadorna 14.

Summer school Ossola - 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la 'Summer school dantesca': come partecipare come uditori

RavennaToday è in caricamento