rotate-mobile
Cronaca

Alberi abbattuti lungo l'argine del Montone, Enpa: "Lavori da fare prima delle nidificazioni"

L'ente per la protezione degli animali: "Ci troviamo in un periodo in cui sono assolutamente vietati gli interventi sul verde, dato che ci troviamo nel bel mezzo della nidificazione degli uccelli"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

In questi giorni si sta procedendo all’abbattimento di non poche decine di alberi, lungo l’argine sinistro del fiume Montone e più precisamente nel tratto che dalla frazione di San Marco giunge all’omonima chiusa. Il fatto, segnalatoci da alcuni cittadini, ci ha lasciati alquanto perplessi, dato che ci troviamo in un periodo in cui sono assolutamente vietati gli interventi sul verde, dato che ci troviamo nel bel mezzo della nidificazione degli uccelli. Abbiamo così tempestivamente inoltrato alle Autorità competenti la richiesta d’un chiarimento circa quanto sta avvenendo ed in particolare se si è valutata l’opportunità di svolgere i lavori in altri mesi.

Anche se la rimozione delle decine di alberi si rende utile onde evitare quanto accaduto nel maggio dell’anno scorso a causa delle piogge, ci domandiamo perché i lavori non siano stati attuati prima del mese di marzo oppure dopo il prossimo mese di luglio attenendosi in tal modo a quanto previsto dalla normativa vigente ( Regolamento comunale del verde Comune di Ravenna). Certo è che l’eradicazione di molte decine d’alberi sta cagionando e cagionerà la morte di centinaia di nidiacei e la distruzione di molte uova.

Enpa Sezione di Ravenna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi abbattuti lungo l'argine del Montone, Enpa: "Lavori da fare prima delle nidificazioni"

RavennaToday è in caricamento