Alberto Angela porta in tv le 'Meraviglie' di San Vitale e dei mosaici

Le riprese si sono concentrate principalmente sulla basilica di San Vitale, il mausoleo di Teodorico e la tomba di Dante

E' in programma martedì 19 marzo, in prima serata alle 21.25 su Rai 1, la seconda puntata della trasmissione di Alberto Angela “Meraviglie - La penisola dei tesori”, che vedrà protagonista Ravenna. In “Meraviglie - La penisola dei tesori” il divulgatore va alla scoperta dei siti riconosciuti dall'Unesco come patrimonio dell'umanità. E Ravenna è stata una delle mete imprescindibili della trasmissione con i suoi otto monumenti dichiarati patrimonio Unesco nel 1996. Le riprese, che hanno visto il continuo supporto logistico del personale del Comune di Ravenna, si sono concentrate principalmente sulla basilica di San Vitale, il mausoleo di Teodorico e la tomba di Dante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento