Alberto Angela alla scoperta delle 'Meraviglie' di Ravenna con Marco Melandri - VIDEO

"Ben otto siti patrimonio Unesco per appena 170mila abitanti - spiega il conduttore televisivo - Una città che rappresenta un po' l'Italia: una Nazione molto piccola ma col numero maggiore di siti Unesco al mondo"

E' andata in onda martedì 19 marzo, su Rai 1, la seconda puntata della trasmissione di Alberto Angela “Meraviglie - La penisola dei tesori”, che ha visto protagonista Ravenna. Nel programma il divulgatore va alla scoperta dei siti riconosciuti dall'Unesco come patrimonio dell'umanità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E Ravenna è stata una delle mete imprescindibili della trasmissione: "Siamo in una città che di tesori ne ha tanti, con ben otto siti patrimonio Unesco per appena 170mila abitanti - spiega il conduttore televisivo - Una città che rappresenta un po' l'Italia: una Nazione molto piccola ma col numero maggiore di siti Unesco al mondo". La prima tappa di Alberto Angela è stata quella del Mausoleo di Galla Placidia, dove ancora echeggia la storia di una delle ultime imperatrici romane. Poi è stata la volta del sepolcro di Teodorico, con le nere leggende che avvolgono la sua storia, e i preziosi mosaici di San Vitale, dove l'oro splende ancora oggi come 1500 anni fa. La tappa finale è stata la tomba di Dante, i cui resti sono stati al centro di un'intricata vicenda. Testimone della città il campione di motociclismo Marco Melandri che ha parlato del Mausoleo di Teodorico, vicino alla sua abitazione. La puntata è visibile a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento