menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberto Angela alla scoperta delle 'Meraviglie' di Ravenna con Marco Melandri - VIDEO

"Ben otto siti patrimonio Unesco per appena 170mila abitanti - spiega il conduttore televisivo - Una città che rappresenta un po' l'Italia: una Nazione molto piccola ma col numero maggiore di siti Unesco al mondo"

E' andata in onda martedì 19 marzo, su Rai 1, la seconda puntata della trasmissione di Alberto Angela “Meraviglie - La penisola dei tesori”, che ha visto protagonista Ravenna. Nel programma il divulgatore va alla scoperta dei siti riconosciuti dall'Unesco come patrimonio dell'umanità.

E Ravenna è stata una delle mete imprescindibili della trasmissione: "Siamo in una città che di tesori ne ha tanti, con ben otto siti patrimonio Unesco per appena 170mila abitanti - spiega il conduttore televisivo - Una città che rappresenta un po' l'Italia: una Nazione molto piccola ma col numero maggiore di siti Unesco al mondo". La prima tappa di Alberto Angela è stata quella del Mausoleo di Galla Placidia, dove ancora echeggia la storia di una delle ultime imperatrici romane. Poi è stata la volta del sepolcro di Teodorico, con le nere leggende che avvolgono la sua storia, e i preziosi mosaici di San Vitale, dove l'oro splende ancora oggi come 1500 anni fa. La tappa finale è stata la tomba di Dante, i cui resti sono stati al centro di un'intricata vicenda. Testimone della città il campione di motociclismo Marco Melandri che ha parlato del Mausoleo di Teodorico, vicino alla sua abitazione. La puntata è visibile a questo link.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento