menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alcolici a minori: sanzionato un locale della movida di Milano Marittima

In particolare i poliziotti hanno accertato che i due minorenni erano riusciti ad accedere al locale grazie a un loro conoscente maggiorenne

Nell’ambito dei controlli per il rispetto della normativa finalizzata a contrastare la diffusione del contagio da Covid-19, agenti della Divisione Polizia Amministrativa e della Squadra Mobile della Questura di Ravenna hanno contravvenzionato il gestore di un locale di Milano Marittima, a ridosso dell’oasi della movida, per avere somministrato bevande alcoliche a due clienti minori di anni 18.

In particolare i poliziotti hanno accertato che i due minorenni erano riusciti ad accedere al locale grazie a un loro conoscente maggiorenne; una volta all’interno del locale si erano recati al bancone dove gli erano stati serviti drink alcolici senza che venisse chiesto loro di dimostrare la maggiore età. Gli agenti hanno contestato, nei confronti del gestore del locale, la violazione amministrativa per aver ceduto bevande alcoliche a minori, di età compresa fra 16 e 18 anni, che comporta il pagamento di una sanzione da 250 a 1000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento