Cronaca

Si era allontanato da casa in bici: trovato senza vita Alessandro Morini

Subito si era attivata la macchina delle ricerche, che ha coinvolto anche amici che si sono mobilitati attraverso il tam-tam su Facebook

E' stato trovato senza vita Alessandro Morini, il ravennate che si era allontanato da casa sabato pomeriggio in sella ad una bicicletta. Subito si è attivata la macchina delle ricerche, che ha coinvolto anche amici che si sono mobilitati attraverso il tam-tam su Facebook. L'attività si è concentrata nelle zone frequentate da Morini. Lunedì mattina è stata rinvenuta a Marina di Ravenna, nei pressi delle casa della Forestale, la bici di Morini, una citybike "Sambi" color grigio metallizzato, con due sacche nere al fianco dalla ruota posteriore. Era legata attorno ad un palo. Un ritrovamento che non faceva presagire a nulla di buono.

>> IL RICORDO DEGLI AMICI: "ERA UNA PERSONA SOLARE" (leggi l'articolo)

IL RITROVAMENTO - A circa trecento metri di distanza dal punto in cui è stata parcheggiata la bici (nei pressi di via Rava) è stato trovato il cadavere di Morini. La macabra scoperta è stata effettuata in un vialetto secondario da due amici (tra cui un poliziotto fuori servizio), che si erano attivati nelle ricerche, affiancando le forze dell'ordine e il personale della Forestale. Subito è stato dato l'allarme alla Polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura, il personale della Scientifica, ed i Carabinieri di Marina di Ravenna per competenza territoriale. Il corpo non presentava segni di violenza secondo quanto accertato dal medico legale. L'ipotesi che prevale è quella del suicidio. Lascia la moglie, con la quale si era sposato da pochi mesi, e la famiglia.

continua nella pagina successiva ====>

20170102_110247-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si era allontanato da casa in bici: trovato senza vita Alessandro Morini

RavennaToday è in caricamento