menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte da Alfonsine il festival "Liberi Tutti": 6 ore di musica e solidarietà in diretta

Due giorni di musica per la Liberazione. Il progetto coinvolge sedici artisti, fra cui il ravennate Moder, ed è stato organizzato da due giovani alfonsinesi

Si svolge tra  il 25 e il 26 aprile "Liberi tutti", il festival che celebra la libertà attraverso l’arte e la musica. Un'iniziativa sviluppata da un gruppo di giovani artisti, fra cui i due alfonsinesi Elia Agostini e Dario Erste, insieme ad Alessandro Iannacci e il team di Insalotto Tv, che hanno deciso di dar vita a una Festa della Liberazione alternativa coinvolgendo vari progetti musicali nazionali attraverso un doppio evento in diretta Facebook.

Appuntamento fissato dunque alle ore 15 del 25 e 26 aprile, per sei ore di musica complessive con sedici musicisti, romagnoli e non, che presenteranno i propri brani in una coinvolgente scaletta live. Sul palco virtuale artisti conosciuti come il rapper ravennate Moder, ma anche EliaCheSuona, Dariotronic, Lupi, Tekla, Diorama, Atlante, Fabio Messieri, Il Corpo Docenti, Petrola, Il Solito Dandy, Federico Biagetti, Alessandra Valenzano, Le Cose Importanti, Giorgia Canton e Cristian Bagnoli.

Un' occasione non solo per godersi un festival di musica live, ma anche per fare del bene: "Liberi tutti" infatti appoggia la raccolta fondi solidale della Protezione Civile attivata per fronteggiare l'emergenza Coronavirus.
Per seguire la diretta dell'evento: pagina Facebook @liberituttifestival

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento