All'Onyx Club di Russi un tragico precedente della Lanterna Azzurra di Corinaldo

Durante il concerto di Sfera Ebbasta qualcuno aveva spruzzato lo spray al peperoncino provocando un fuggi fuggi generale

Spray al peperoncino e concerti trap, la lista dei precedenti è lunga. Considerando l'arco temporale da settembre 2017 a settembre 2018 si sono registrati almeno 5 episodi di uso indiscriminato di una bomboletta urticante sotto al palco di un evento live indoor. E gli episodi hanno coinvolto indistintamente tutti i protagonisti della scena hip hop italiana, indistintamente: da Ghali allo stesso Sfera Ebbasta, contando fortunatamente fino ad oggi solo qualche malore. Il 10 dicembre del 2017, all'Onyx Club di Russi in occasione della performance di Sfera Ebbasta, quando attorno all'1 l'aria nel locale era diventata irrespirabile. In quella occasione non c'era stata nessuna conseguenza grave per i ragazzi all' interno, ma si era comunque scatenato il panico tra fuggi fuggi generale e giovani alle prese con bruciore agli occhi e crisi respiratorie. Il concerto, però, era andato avanti.

“In questo giorno di festa che anticipa il Natale, la tragedia di Corinaldo ci addolora e ci colpisce tutti profondamente - afferma il governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini -. Voglio esprimere la mia profonda vicinanza e solidarietà, anche a nome di tutti i cittadini emiliano-romagnoli, alle famiglie delle giovani vittime e ai feriti con l’augurio di pronta e piena guarigione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La mia vicinanza e solidarietà al sindaco e alla comunità di Corinaldo e a Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche, per la nuova dura prova cui sono sottoposti i cittadini marchigiani, in attesa che si faccia piena luce sulla vicenda. Questo tributo di giovani morti è assurdo, una tragedia che lascia attoniti e che mai dovrebbe accadere", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

Torna su
RavennaToday è in caricamento