All'ospedale il concerto per i sanitari e in ricordo dei morti ravennati di Covid

“Arte post Covid” è il titolo dell’iniziativa che l’artista Beppe Aurilia ha voluto per esprimere la propria vicinanza alla sanità ravennate. In questo contesto si è tenuto venerdì sera il concerto nel  cortile dell’ospedale di Ravenna

“Arte post Covid” è il titolo dell’iniziativa che l’artista Beppe Aurilia ha voluto per esprimere la propria vicinanza alla sanità ravennate. In questo contesto si è tenuto venerdì sera il concerto nel  cortile dell’ospedale di Ravenna. La band soi è esibita per tutti i sanitari, operatori e collaboratori del “Santa Maria delle Croci”, in segno di tributo e riconoscenza per la loro opera prestata durante la lotta all’emergenza Covid-19. In questa serata, alla presenza delle autorità cittadine, sono state  ricordate anche le persone che sono venute a mancare a causa di questa terribile infezione, ma che restano nel cuore dei loro familiari e della città. Nel corso della serata sono stati proiettati video sulla facciata sulla facciata dell’ingresso del Presidio Ospedaliero grazie alla scenografia di video mapping donata da Andrea Bernabini. Il concerto  si è tenuto nel rispetto delle disposizioni di sicurezza (mascherine e distanziamento).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento