rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Alla scuola primaria Burioli di Savio arriva la banda ultralarga

Il progetto fa parte di un’ampia programmazione che riguarda l’implementazione della banda ultralarga negli edifici scolastici e in altre strutture del territorio

La banda ultralarga è stata installata nella scuola primaria Ettore Burioli di Savio e per l’occasione vi si sono recati in visita l’assessore a Ravenna digitale, Massimo Cameliani, alla Pubblica istruzione e infanzia, Ouidad Bakkali, all’Urbanistica, Federica Del Conte. Erano presenti la dirigente scolastica Raffaela Andolfi, alcuni docenti e i presidenti del Comitato cittadino, della Pro Loco, del Comitato di zona e del comitato dei genitori.

Il progetto fa parte di un’ampia programmazione che riguarda l’implementazione della banda ultralarga negli edifici scolastici e in altre strutture del territorio, in particolare del forese, come sedi del decentramento e centri sociali, case della salute, biblioteche, musei. L’investimento dell’Amministrazione comunale è di circa 320mila euro, dei quali 120mila destinato alle scuole. Ad occuparsi dell’installazione è Lepida, società di cui il Comune è socia, assieme ad altre 399 realtà, e di cui la Regione Emilia-Romagna è socia di maggioranza, nell’ambito di SchoolNet, progetto di Lepida che prevede la connettività per l’innovazione didattica in tutte le scuole della regione.

“La banda ultralarga – ha commentato l’assessore Cameliani – consentirà alla scuola Burioli di usufruire di tutti quei servizi scolastici indispensabili a livello didattico e non solo che ora sono diventati, in questa difficile situazione dovuta al Covid-19, di estrema importanza. Aver programmato questa connettività si è dimostrata una scelta lungimirante proprio per l’emergenza che stiamo vivendo. La velocità di questa banda ultralarga, 1 gigabit al secondo, ad esempio sarà quindi molto utile anche in caso di eventuale didattica a distanza, per le prove Invalsi e per la normale attività della segreteria”.

Dell’intero programma dell’Amministrazione comunale per portare questa connettività fanno parte 55 sedi, di cui entro marzo ne saranno consegnate, per essere utilizzate da subito, una ventina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scuola primaria Burioli di Savio arriva la banda ultralarga

RavennaToday è in caricamento