menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla vista dei Carabinieri tenta la fuga e getta involucri: arrestato uno spacciatore

I Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima hanno arrestato lunedì un algerino, già noto alle forze dell'ordine

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa i Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima hanno arrestato lunedì un algerino, già noto alle forze dell'ordine. I militari dell'Aliquota Radiomobile, impegnati in un servizio di controllo del territorio nelle zone circostanti la stazione ferroviaria, hanno identificato l'extracomunitario, che, alla vista del personale dell'Arma, ha tentato la fuga. Rincorso e raggiunto immediatamente ha tentato di disfarsi di alcuni involucri contenenti due dosi di cocaina e circa 40 grammi di mannite. Inoltre aveva con se 65 euro in contanti suddivisi in monete di diverso taglio. La sostanza è stata sequestrata unitamente al materiale per il confezionamento al fine di poter procedere alle analisi sulla sostanza. Il giudice ha convalidato l'arresto, disponendo la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Cervia.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento