Vento forte e mare agitato al largo: scatta l'allerta meteo

La struttura di protezione civile del Comune terrà monitorata la situazione

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha attivato un'allerta meteo fino alle 18 di mercoledì per "vento" e "stato del mare". Il mare sarà agitato al largo e mosso sotto costa; saranno possibili allagamenti di moli e dighe; l'altezza dell'onda in mare aperto sarà compresa tra 2,5 e 4 metri. Il vento avrà raffiche intorno ai 75 km/h (circa 40 nodi) in particolare sulla fascia costiera. L'ammiistrazione comunale raccomanda ai gestori di attività all’aperto "di sistemare e fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento che ne potrebbero essere danneggiati e di non accedere a moli e dighe foranee". La struttura di protezione civile del Comune terrà monitorata la situazione. Eventuali aggiornamenti saranno pubblicati su sul sito del Comune sui social network e attraverso i media.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento