rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
L'ondata di maltempo / Bagnacavallo

Alluvione in Bassa Romagna, l'appello dell'Unione dei Comuni: "Utilizzare i sistemi di allerta della Protezione civile"

"Si raccomanda ai cittadini di utilizzare solo i canali di informazione ufficiali, per evitare il diffondersi di informazioni false o inesatte", informano dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna

L'Unione dei Comuni della Bassa Romagna mette a disposizione numerosi canali informativi dedicati interamente ai temi di protezione civile: in vista delle importanti precipitazioni previste per i prossimi giorni, i cittadini sono invitati a utilizzare i canali disponibili per avere informazioni in tempo reale. Anzitutto, è possibile iscriversi all’allertamento telefonico Alert System, già attivo da tempo e utilizzato esclusivamente per eventi di rilevante criticità: i cittadini ricevono una chiamata proveniente dal numero 0545 38300, per essere avvisati di un evento che sta per accadere. Per iscriversi bisogna accedere al sito www.alertsystem.it e seguire le istruzioni (bastano pochi minuti e non servono documenti, si possono registrare sia cellulari che numeri fissi).

È inoltre disponibile l'applicazione Alert System Plus, che consente di consultare sul proprio smartphone il sistema di allerta della Regione Emilia-Romagna e quindi di conoscere in tempo reale le allerte che riguardano il territorio regionale, la propria zona e il loro grado d’intensità. Inoltre, è possibile consultare la mappa del territorio sulla quale possono essere segnalate le emergenze, le informazioni rilevanti, gli eventi principali. Sulla piattaforma è inoltre possibile trovare i numeri di riferimento, norme di comportamento in caso di emergenze e informazioni utili per la prevenzione e l’adattamento ai cambiamenti climatici, che rendono sempre più frequenti eventi estremi.

Ci sono inoltre i siti istituzionali, il canale Telegram «Bassa Romagna Emergenze» e le pagine Facebook di Unione e Comuni. Infine, in caso di situazioni di elevata criticità o evacuazioni, è prevista anche l'attivazione sistemi di allertamento sul posto. La diversificazione dei canali è pensata per garantire una informazione la più puntuale e capillare possibile. "Si raccomanda ai cittadini di utilizzare solo i canali di informazione ufficiali, per evitare il diffondersi di informazioni false o inesatte", informano dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione in Bassa Romagna, l'appello dell'Unione dei Comuni: "Utilizzare i sistemi di allerta della Protezione civile"

RavennaToday è in caricamento