rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Lugo

Alluvioni, in Bassa Romagna pronti 45 volontari dei gruppi comunali di Protezione civile

"Questi volontari sono testimoni del fatto che ci troviamo in una una comunità che vuole essere più consapevole, più responsabile e più preparata in caso di emergenza idraulica", ha dichiarato il sindaco referente per la Protezione civile, Paola Pula

Mercoledì si è tenuta la consegna dei tesserini e degli attestati di partecipazione al corso di specializzazione per le emergenze idrauliche svolto da 45 volontari dei gruppi comunali di Protezione civile di Bagnacavallo, Conselice e Massa Lombarda nell'ottobre 2015. La consegna si è tenuta al centro sovracomunale di Protezione civile dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, in via Giustiniano 20 a Bagnacavallo. Gli attestati sono stati consegnati dai sindaci dei tre Comuni interessati e dai rappresentanti del Coordinamento provinciale delle associazioni di volontariato di Protezione civile. Erano presenti inoltre Marco Bacchini, dell'Agenzia regionale di Protezione civile area est, che ha coordinato il corso, e il comandante della Polizia municipale dell’Unione, Paola Neri. Si tratta del secondo corso organizzato nell’Ucbr dedicato alla specializzazione per le emergenze idrauliche.

“Questi volontari sono testimoni del fatto che ci troviamo in una una comunità che vuole essere più consapevole, più responsabile e più preparata in caso di emergenza idraulica - ha dichiarato il sindaco referente per la Protezione civile, Paola Pula -. A loro va il plauso e il ringraziamento di tutti, perché con il loro impegno, e grazie al tempo che hanno messo a disposizione per migliorare la propria formazione, possiamo innalzare ulteriormente il livello di preparazione del territorio, e quindi di sicurezza, in caso di eventi meteorologici eccezionali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvioni, in Bassa Romagna pronti 45 volontari dei gruppi comunali di Protezione civile

RavennaToday è in caricamento