rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Prima rallenta poi schiaccia l'acceleratore: fugge all'alt della municipale e finisce nei guai

Immediatamente la pattuglia si è posta all'inseguimento dell'auto, che stava procedendo con direzione Marina di Ravenna, raggiungendola pochi metri dopo, scoprendo così che il conducente era senza assicurazione

Quando gli agenti della Municipale gli hanno intimato l’alt, domenica, nell’ambito di specifici servizi di prevenzione e repressione degli illeciti in genere, attuati in via Trieste, ha dapprima rallentato ma subito dopo ha spinto sull’acceleratore, tentando chiaramente di eludere i controlli. Immediatamente la pattuglia si è posta all’inseguimento dell’auto, che stava procedendo con direzione Marina di Ravenna, raggiungendola pochi metri dopo, scoprendo così che il conducente era senza assicurazione, scaduta da un anno, e senza revisione.

Per lui, 48 anni, di Medicina (BO), oltre alla prevista segnalazione al Prefetto per non essersi fermato all’alt, sono scattati i relativi verbali per velocità non commisurata alle condizioni della strada e del traffico, omessa revisione, mancanza dell’assicurazione con contestuale sequestro del veicolo e il ritiro della patente, ai fini della sospensione da uno a tre mesi, per essersi rifiutato di assumerne la custodia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima rallenta poi schiaccia l'acceleratore: fugge all'alt della municipale e finisce nei guai

RavennaToday è in caricamento