Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Bimbi autistici, raddoppiano le attività estive a Faenza e a Marina Romea

Nei mesi di luglio e agosto il centro educativo Anacleto propone attività dedicate a bimbi con diagnosi dello spettro autistico e disturbi dello sviluppo

Crescono i servizi del Centro Educativo Anacleto che, in vista dell’estate e dopo il successo dello scorso anno, proporrà una doppia versione della Summer School dedicata a bimbi con diagnosi dello spettro autistico e disturbi dello sviluppo. "Quest’anno ci divideremo su due territori - racconta Alessandra Annibali, psicologa del Centro Anacleto - A Faenza la Summer School sarà riproposta con una formula analoga a quella dello scorso anno, mentre sul territorio ravennate metteremo in campo un progetto particolarmente innovativo all’interno del Camping Villaggio del Sole di Marina Romea".

Nei mesi di luglio e agosto le famiglie interessate a far svolgere ai propri figli un periodo di attività all’interno della Summer School (a partire dalla durata di una settimana) potranno scegliere se utilizzare una formula diurna oppure affittare un bungalow e fare una settimana di vacanza al mare mentre i bimbi sono impegnati nelle attività della Summer School. "L’idea è nata in collaborazione con la dottoressa Fabiola Casarini (PhD Analista del Comportamento CABAS®) e la dottoressa Elisa Galanti del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane- Master e corso di perfezionamento autismo e disturbi dello sviluppo UniMoRe - continua Annibali - Con la sua collaborazione introdurremo questa metodologia nella Summer School di Marina Romea alla quale, sappiamo già, parteciperanno anche famiglie di Sassuolo, territorio dove lavorano la dottoressa Casarini e la sua collaboratrice Elisa Galanti. La formula vacanza+scuola è stata pensata proprio perché vengono famiglie da fuori provincia che avranno l’esigenza di alloggio, quindi si è pensato di coniugare vacanza e terapia".

A Faenza la Summer School di Anacleto sarà invece realizzata nella cornice di Palazzo Borghesi in accordo con la cooperativa Ceff e in collaborazione con l’Associazione Autismo Faenza Onlus, e le cooperative Il Cerchio e San Vitale. "Come lo scorso anno - sottolinea la psicologa - metteremo in campo nel mese di luglio un servizio di trattamento intensivo con l’obiettivo di perseguire, anche nel periodo estivo, gli obiettivi educativi specifici di ogni bambino e poter dare continuità al percorso intrapreso durante l’inverno".

Il Centro Educativo Anacleto, presente attualmente sul territorio in due sedi (Porto Fuori di Ravenna e Faenza), è realizzato dal consorzio Sol.Co di Ravenna, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Il Cerchio, fornisce terapia diretta di tipo psicoeducativo e psicomotorio, consulenza alle scuole e alle famiglie. "Anacleto sta crescendo e, proprio recentemente, abbiamo acquisito anche la collaborazione di Sara Paganelli ed esteso i nostri servizi sul territorio di Cervia - prosegue Annibali - Inoltre abbiamo ampliato ulteriormente i nostri servizi e, su richiesta, forniamo valutazioni e consulenze anche per bimbi che hanno difficoltà di sviluppo diverse dall’autismo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbi autistici, raddoppiano le attività estive a Faenza e a Marina Romea

RavennaToday è in caricamento