Anche le scuole di Russi aderiscono a "Io leggo perchè"

L'iniziativa invita i cittadini all’acquisto di libri, nelle librerie aderenti, da donare alle scuole del territorio

Anche quest'anno dal 21 al 29 novembre ha luogo la grande iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura dal titolo #ioleggoperché per sviluppare le biblioteche scolastiche di ogni ordine e grado. Tutti i cittadini sono invitati all’acquisto di libri, nelle librerie aderenti, che verranno poi donati alle scuole dell’infanzia, le primarie e le secondarie di primo e secondo grado (comprese le paritarie) che si sono registrate. Gli editori aderenti si impegnano a donare anch’essi alle scuole un monte libri pari al numero di libri donati dal pubblico durante l’iniziativa, fino a un massimo di 100.000 copie.

Le scuole del Comune di Russi che hanno aderito all'iniziativa sono: Scuola dell'infanzia Don F. Conti di San Pancrazio, Scuola dell'infanzia Aquilone di Godo, Scuola dell'infanzia A. Bucchi di Chiesuola, Scuola dell'infanzia L.C. Farini di Russi, Scuola primaria A. Lama di Russi, Scuola primaria G. Fantini di Godo, Scuola primaria M. Fantozzi di San Pancrazio, Scuola secondaria A. Baccarini di Russi.

La libreria Librimi di Miranda Blosi in corso L.C. Farini 118 a Russi si è gemellata con le scuole aderenti all'iniziativa e si occuperà di consegnare alle scuole i libri donati, di apporre sui libri la dedica che gli utenti vorranno fare, di consigliare di quali libri le scuole hanno necessità. Le scuole aderenti hanno consegnato a Librimi una lista di libri desiderati, per suggerire ai cittadini i titoli che preferirebbero ricevere, per andare a colmare le lacune e/o ad aggiornare il patrimonio librario della propria biblioteca scolastica. Le liste dei libri desiderati non vincolano il pubblico, che sarà comunque libero di donare i libri che desidera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento