Ancora polemica sulla Casa della Salute di San Pietro in Vincoli: "Un diritto di tutti"

Lunedì sera si è svolta l’assemblea pubblica sulla casa della salute di San Pietro in Vincoli, una risorsa per il territorio che ha il ruolo di assicurare un punto unico di accesso

"Dopo due anni dall’apertura i dati sembrano buoni, ma i servizi sono ancora carenti". Lunedì sera si è svolta l’assemblea pubblica sulla casa della salute di San Pietro in Vincoli, una risorsa per il territorio che ha il ruolo di assicurare un punto unico di accesso garantendo la continuità dell’assistenza ai cittadini delle Ville Unite snellendo così il lavoro dell’ospedale.

“Ma davvero si può ritenere che possa essere considerato un punto dov’è garantita la continuità dell’assistenza? - si domandano i consiglieri territoriali della Lega Lorenzo Zandoli ed Enrico Sangiorgi - Ci risulta che gli orari dei servizi siano restrittivi in alcune giornate e accessibili per poche ore. Chiediamo di verificare l’efficienza dei servizi, rendendo più fruibili quelli essenziali come pediatra, cardiologo e servizio infermieristico, auspicandoci che la struttura venga portata avanti al meglio per tutta la comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento