rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Lotta al Covid, sempre più vaccinati: ma nel ravennate solo 1 adolescente su 5 ha completato il ciclo

I dati più bassi, come ovunque, si hanno nella fascia 12-19 anni, quella sulla quale il Governo sta spingendo di più con gli appelli al vaccino in vista del ritorno sui banchi a settembre

Continua senza sosta, soprattutto dopo il 'boom' di prenotazioni dato dall'annuncio del Green Pass obbligatorio per tantissime attività a partire dal prossimo 6 agosto, la somministrazione dei vaccini contro il Covid. In provincia di Ravenna, al 26 luglio le prime dosi (comprese dosi uniche) somministrate nei centri vaccinali sono state 225.213, mentre le seconde dosi 170.475. Nel ravennate ha ricevuto almeno una dose di vaccino il 95% degli over 80: nello specifico, i Comuni che hanno raggiunto il 100% di copertura sono Casola Valsenio e Fusignano (due tra i Comuni con meno abitanti in provincia), mentre Riolo Terme è al 99%. A Ravenna città, la copertura è del 96%. Ha invece già completato il ciclo vaccinale il 92% degli over 80.

tbra2-2

Almeno una dose è stata somministrata anche all'89% dei ravennati nella fascia 70-79 anni, con Bagnara al 99%, Casola Valsenio e Cotignola al 98%: ha completato il ciclo il 79% di loro. Per quanto riguarda la fascia d'età 60-69 anni, è coperto da almeno una dose di vaccino l'82% dei residenti in provincia (il 61% ha invece ricevuto due dosi o la dose unica), con punte dell'86% a Casola Valsenio e Russi. Tra i 50 e i 59 anni ha fatto il primo vaccino il 71% degli abitanti, con le percentuali più alte sempre a Casola (82%) e a Fusignano (75%); già 'immunizzato' con due dosi il 65%.

0015-2

Le percentuali di vaccinati scendono drasticamente con l'abbassarsi dell'età: tra i 40 e i 49 anni nel ravennate è vaccinato con almeno una dose il 57% della popolazione (il 45% ha completato il ciclo vaccinale). Le percentuali più alte, in questo caso, si verificano a Casola (78%), Riolo (63%), Cotignola, Faenza e Russi (tutte e tre al 62%). Nella fascia tra i 30 e i 39 anni ha ricevuto una dose il 46% dei ravennati (due o dose unica il 31%), con una media più alta per il Comune capoluogo: a Ravenna i vaccinati sono il 50%. Percentuale simile per i 20-29enni, 45%; in questo caso ha completato il ciclo il 21%.

0016-2

I dati più bassi, come ovunque, si hanno nella fascia 12-19 anni, quella sulla quale il Governo sta spingendo di più con gli appelli al vaccino in vista del ritorno sui banchi a settembre. Nel ravennate ha ricevuto una o più dosi appena il 35% degli adolescenti, con la percentuale più bassa registrata a Cervia (33%) e la più alta sempre a Casola (69%). Solo il 20% di loro ha già completato il ciclo vaccinale.

0017-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al Covid, sempre più vaccinati: ma nel ravennate solo 1 adolescente su 5 ha completato il ciclo

RavennaToday è in caricamento