rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Andrea Corsini a 'Salotto Blu': "E55 e Adriatica siano una priorità infrastrutturale"

"Non ho mai creduto in una entità romagnola autonoma - ha spiegato Corsini - credo invece che il territorio possa e debba darsi obiettivi comuni"

Andrea Corsini, assessore regionale ai trasporti, al turismo e al commercio è stato intervistato a Videoregione da Mario Russomanno per la trasmissione 'Salotto Blu' che andrà in onda giovedì alle 22,30, rispondendo a domande su temi di attualità. La Romagna deve darsi priorità infrastrutturali? "Non ho mai creduto in una entità romagnola autonoma - ha spiegato Corsini - credo invece che il territorio possa e debba darsi obiettivi comuni; le infrastrutture sono tutte importanti, ma personalmente ritengo utili e urgenti progetti riferiti alla strada statale 16 e alla E55".

Le imprese in difficoltà a causa della pandemia? "Non credo che il Governo centrale potrà sostenere a lungo le spese per i ristori - commenta lassessore - In Regione stiamo lavorando alla creazione di un fondo rotativo che coinvolga le banche e serva a finanziare la ripresa delle attività". La questione aeroporti? "La Regione ha tutto l'interesse che i quattro aeroporti operanti in Emilia Romagna funzionino a dovere, non entrerà nelle strategie commerciali di ciascuno e manterrà un compito di vigilanza generale sulla efficienza del sistema. Forlì ha l'opportunità di far bene, Rimini ha un bacino certo. Dunque possono coesistere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Corsini a 'Salotto Blu': "E55 e Adriatica siano una priorità infrastrutturale"

RavennaToday è in caricamento