Cervia ricorda il 71esimo anniversario del lancio della bomba atomica

Lo scorso anno il Comune di Cervia ha organizzato diverse iniziative aperte a tutti per mantenere viva l’attenzione sui temi della pace e del disarmo, con il coinvolgimento attivo dei cittadini.

Cervia ricorda il 71esimo anniversario dello sgancio della bomba atomica su Hiroshima (6 agosto) e su Nagasaki, (9 agosto) avvenimenti tra i più drammatici e crudeli accaduti nella storia dell’umanità. Lo scorso anno il Comune di Cervia in collaborazione con il comitato della mostra “Senzatomica: trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”, ha organizzato diverse iniziative aperte a tutti per mantenere viva l’attenzione sui temi della pace e del disarmo, con il coinvolgimento attivo dei cittadini.

Molto importanti e significativi i collegamenti via Skype tra la scuola “M. Buonarroti” di  Montaletto di Cervia unica in Italia e Mayors for Peace - Hiroshima Peace Memorial Museum. Alcune foto che documentavano le iniziative organizzate a Cervia sono state esposte nell’ambito della mostra organizzata da “Mayors for Peace” in occasione della storica visita lo scorso aprile a Hiroshima dei Ministri degli Affari Esteri dei Paesi membri del G7. Il Presidente di “Mayors for Peace - Sindaci per la Pace”  MATSUI Kazumi, che è anche sindaco di Hiroshima ha scritto nella sua Dichiarazione di Pace del 6 agosto: "Rinnoviamo la nostra determinazione per offrire profonda e sincera consolazione alle vittime della bomba atomica, e ci impegniamo di fare tutto quanto in nostro potere, lavorando insieme alla città di Nagasaki e ai milioni di persone in tutto il mondo, per abolire le armi nucleari e costruire una pace mondiale duratura".

Martedì verrà organizzato nell’ambito della manifestazione “Cervia a lume di candela”, un laboratorio aperto a tutti dalle 21 alle 23, che sarà dedicato alla cultura della nonviolenza, nel pieno rispetto della dignità umana, con lo scopo di innescare una reazione a catena virtuosa, dove una persona che si “attiva” può stimolare altre persone ad “attivarsi” in un messaggio di pace. Nell’agosto 2006, Cervia  è diventata "Comune Operatore di Pace”, aderendo alla campagna internazionale "Mayors for Peace" Sindaci per la Pace,  promossa dall' International Peace Bureau (IPB),  che promuove la totale abolizione dell'uso delle armi nucleari, nonché di ogni altro strumento di sterminio di massa e sostiene il disarmo progressivo degli armamenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questi momenti di forti tensioni e di attentati volti a destabilizzare ogni passo verso la pace, è più che mai importante ricordare il  tragico anniversario del lancio della bomba atomica, che ha un profondo valore simbolico nel richiamo  ad aprire il cuore alla distensione, al rispetto per l’essere umano e alla condanna di ogni guerra e a ogni forma di violenza - commenta il sindaco Luca Coffari in qualità di membro di “Mayors for Peace” -. Ogni città, ogni paese, ogni nazione e ogni singola persona ha il dovere di non dimenticare e di farsi portatore di un messaggio di pace. Siamo orgogliosi che alcune foto che documentavano le iniziative organizzate a Cervia siano state esposte nell’ambito della mostra organizzata da “Mayors for Peace” in occasione della storica visita lo scorso aprile a Hiroshima dei Ministri degli Affari Esteri dei Paesi membri del G7".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento