Cronaca Piangipane

Anziana aggredita in casa e picchiata da una banda a volto coperto

I malviventi le hanno intimato in maniera brutale di consegnare loro soldi e valori, mentre il marito era al piano di sopra che dormiva

Immagine di repertorio

Attimi di paura per una 85enne residente a Piangipane. La donna, che vive insieme al marito in una casa un po' distaccata rispetto al centro abitato, lunedì sera è stata aggredita da una banda di persone a volto coperto - ancora da chiarire se abbiano fatto irruzione o se l'anziana abbia aperto loro la porta.

I malviventi le hanno intimato in maniera brutale di consegnare loro soldi e valori, mentre il marito era al piano di sopra che dormiva. Lei ha risposto che non aveva nulla in casa: così, innervositi, i ladri a volto incappucciato hanno iniziato a picchiare l'anziana, fino a quando il marito è sceso al piano di sotto mettendo in fuga i malviventi.

L'85enne, in stato di shock, è stata soccorsa dal personale del 118 e poi trasportata all'ospedale, dove le è stato riscontrato un trauma cranico. La povera vittima è stata dimessa martedì con una prognosi di qualche giorno. I Carabinieri, intervenuti sul posto, hanno dato il via alle ricerche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana aggredita in casa e picchiata da una banda a volto coperto

RavennaToday è in caricamento