rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Cervia / Via Malva Sud

Si barrica in casa armato di pistola: a 99 anni tiene in ostaggio la badante

Successivamente soccorso dal personale del 118 e trasportato all’ospedale di Ravenna, è stato dichiarato temporaneamente incapace di intendere

Si è barricato in casa, impugnando una pistola pronta a sparare, e costringendo la badante a nascondersi in una stanza. A disarmare l'uomo, 99 anni, direttore di banca in pensione, sono stati i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima. L'episodio si è consumato venerdì mattina, in via Malva Sud. L'allarme è scattato poco prima delle 7.30. L'anziano, nonostante la veneranda età, non aveva mai dati segni di squilibrio.

Dopo aver impugnato una delle due pistole regolarmente detenute, ha inserito il colpo in canna e minacciato di morte a chiunque si avvicinasse. Barricatosi in casa con la badante, che si è rifugiata nella sua camera, i Carabinieri hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione. Il 99enne ha puntato la pistola contro i militari, ma è stato presto disarmato. Successivamente soccorso dal personale del 118 e trasportato all’ospedale di Ravenna, è stato dichiarato temporaneamente incapace di intendere e ricoverato per gli accertamenti del caso. Le armi sono state sequestrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si barrica in casa armato di pistola: a 99 anni tiene in ostaggio la badante

RavennaToday è in caricamento