menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo contagio in una casa di riposo, il sindaco: "Come è entrato il Coronavirus?"

Il primo cittadino: "Ho chiesto che le visite dei parenti agli ospiti che sarebbero ripartite in questi giorni, ancorché svolte all' aperto, vengano sospese"

Nonostante il picco emergenziale sia ormai passato, il Coronavirus continua a insidiarsi nelle strutture per anziani. Venerdì è stato infatti accertato un nuovo caso di Covid-19 all'interno della casa di riposo "Camerini" di Castel Bolognese. A darne notizia è il sindaco Luca Della Godenza: "Giovedì sono stati effettuati i tamponi a tutti gli ospiti della nostra casa di riposo e la persona in questione, di 97 anni, è risultata per ora l'unica positiva sui 50 tamponi refertati. Siamo in attesa dell'esito del tampone degli altri 23 ospiti che arriveranno sabato. Nella giornata di sabato saranno svolti inoltre i tamponi anche sugli operatori sanitari e sul personale che lì lavora. Il personale era stato sottoposto sia a metà aprile che nella scorsa settimana al test sierologico, che aveva dato esito negativo. Rimane quindi il quesito sul come questa persona sia stata contagiata, quesito a cui speriamo di dare risposta nelle prossime ore alla luce dell'esito dei tamponi non ancora refertati. Questo punto interrogativo sorge dal fatto che dentro la casa di cura non entra nessuno al di fuori del personale della struttura da circa 3 mesi".

"Sappiamo la delicatezza delle case di riposo e le pracauzioni da adottare in questi casi, per questo ho parlato con il direttore e con il presidente di Asp chiedendo che le visite dei parenti agli ospiti che sarebbero ripartite in questi giorni, ancorché svolte all' aperto, vengano sospese fino al chiarimento dei quesiti esposti - continua il primo cittadino - La persona contagiata è stata trasportata all'ospedale di Faenza, non ha particolari sintomi (qualche linea di febbre) ma, vista l'età e le diverse patologie pregresse, occorre adottare tutte le precauzioni necessarie. A lei e ai suoi famigliari faccio i miei migliori auguri per una pronta guarigione. Monitoriamo la situazione senza allarmismi, ma adottando tutte le precauzioni del caso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento