rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Faenza

Lavori alla Cavallerizza, il Comune di Faenza: "Spogliatoi pronti in autunno come da programma"

La struttura è risultata beneficiaria di un finanziamento PNRR di 750 mila euro. Da pochi giorni sono riprese alcune attività dopo il ripristino della pavimentazione danneggiata dall'alluvione

Riapriranno in autunno, come da programma, gli spogliatoi della palestra "Ivo Badiali", conosciuta a Faenza come la Cavallerizza. A precisarlo, in una nota, è l'Amministrazione comunale, che ha ribadito che la ripresa delle attività sportive, avvenuta nei giorni scorsi, è stata possibile al termine del ripristino della pavimentazione, realizzata grazie a una donazione Conad di 300mila euro. Fondi arrivati dopo i danni subiti dall'alluvione.

"Il progetto di rigenerazione dell’impianto sportivo - precisano da palazzo di Città - era risultato beneficiario di un finanziamento Pnrr per il valore di 750mila euro. Successivamente, nel corso dell’alluvione del 16 maggio 2023, la palestra era rimasta fortemente danneggiata negli impianti e nella pavimentazione. Il marchio Conad, in segno di grande solidarietà nei confronti della città, ha effettuato una donazione di 300mila euro destinati al ripristino dei danni ricevuti dall’episodio meteorologico". 

Quindi, va avanti il Comune, da lunedì scorso sono riprese le attività degli studenti e degli allievi di alcune società sportive così da poter usufruire della palestra pur senza l’uso degli spogliatoi. "Nel frattempo proseguono gli interventi legati sia al ripristino dei danni dell’evento meteorologico, al termine dei quali verrà programmato un momento per presentare alla città questa fase dei lavori che quelli legati al progetto di rigenerazione generale dell’impianto finanziato attraverso i fondi Pnrr". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori alla Cavallerizza, il Comune di Faenza: "Spogliatoi pronti in autunno come da programma"

RavennaToday è in caricamento