Cronaca

Appuntamento con i webinar e le chiacchierate online del "Laboratorio aperto"

Tra i temi tratti lavoro, cultura, tecnologia e innovazione

Anche per il mese di maggio continuano gli appuntamenti del Laboratorio Aperto di Ravenna, lo spazio cittadino che ha l’obiettivo di diffondere la cultura digitale nel territorio. Si parte il 4 maggio alle ore 16 con il Talk “Nuova impresa e crowdfunding” con Giancarlo Giudici e Alberto Giusti, che indaga lo strumento del crowdfunding nel settore delle imprese, e di come usarlo per finanziare startup innovative e piccole e medie imprese.

Il 5 maggio dalle ore 15 alle 16.30 parte il webinar "Fundraising e Social Distance: come rendere digitale la tua campagna 5X1000“: un webinar dedicato a comprendere come ripensare la campagna 5X1000 in questo nuovo scenario post emergenza Corona Virus che ci impone di rivedere e ripensare le strategie di incontro e relazione. Le docenti del corso sono Natascia Astolfi- consulente senior di Astolfi 1570, docente e consulente fundraising senior, e Mariangela Leonetti, responsabile fundraising presso Cooperativa Sociale La Carovana e consulente di fundraising.

Sempre il 5 maggio ma alle ore  17 c’è il primo appuntamento con la rassegna “Pop Up Talk - Cultura, Tecnologia, Innovazione“ che vede coinvolti diversi professionisti che si alternano nell’aula virtuale del Laboratorio Aperto. I temi trattati collegano trasversalmente cultura, tecnologia e innovazione, e danno il via alla rassegna Elena Vai e Giacomo Albert con “Cultura e creatività: beni di prima necessità“, un viaggio nell'ultimo decennio per comprendere come cultura e tecnologia abbiano dato vita a nuovi progetti di produzione e fruizione culturale.

Il 7 maggio dalle ore 15 alle 17 il webinar “Strategie Digitali e Sharing Economy“ ci porta a  capire che, nell’economia digitale, la collaborazione a volte conta più della competizione: la sharing economy come condivisione di beni e servizi richiede una rivoluzione copernicana tanto nel marketing quanto nel product development e nella comunicazione, sia per aziende private che per pubbliche amministrazioni, che possono sfruttare questo trend per aumentare la sostenibilità ed il benessere sociale nei propri territori. I docenti sono Nicolò Andreula, economista, consulente e formatore per alcuni dei gruppi tecnologici più famosi a livello globale e Mario De Pinto, che si occupa di strategia, comunicazione e formazione.

Continua inoltre la rassegna "Ravenna andata e Ritorno - Esperienze di viaggi, innovazione e crescita”, una serie di incontri online che vede protagonisti talenti ravennati che hanno vissuto o stanno vivendo importanti esperienze “lontano”, senza perdere il legame con la loro città. L’ultimo incontro in programma è "Trovati un buon mestiere!", previsto per il 6 maggio, che vede il protagonista Marco Paglia che racconta di come, dopo 10 anni di esperienza in Silicon Valley USA fra Google e Uber, sia ora a capo del prodotto Musixmatch a Bologna

Per iscrizioni e informazioni scivere a: ravenna@labaperti.it.
Per informazioni: https://laboratorioapertoravenna.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appuntamento con i webinar e le chiacchierate online del "Laboratorio aperto"

RavennaToday è in caricamento