menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appuntamento online per conoscere sfide e misure a sostegno del settore turistico

Ne parlano: il vicepresidente della commissione per i Trasporti e il turismo del Parlamento europeo, la sottosegretaria di Stato Lorenza Bonaccorsi e l'assessore regionale Andrea Corsini

Giovedì 28 gennaio, alle ore 9.30, è in programma l'evento online The European support for new tourism challenges, organizzato dal servizio Turismo del Comune di Ravenna. L'appuntamento fa parte di una serie di iniziative inserite nell'ambito del festival After. Futuri digitali, che per il 2021 ha come tema le politiche turistiche e l'applicazione di progetti smart al turismo. Il festival avrebbe dovuto svolgersi nella primavera 2020, ma a causa della pandemia il calendario delle iniziative è stato completamente rimodulato con eventi da remoto, almeno per ora.

Dopo il convegno on line Smart Tourism and the Global Challenge dello scorso 26 novembre 2020, sempre nel calendario di After Futuri digitali, che ha analizzato lo scenario turistico in tempo di Covid-19 in rapporto con alcune grandi città europee, l'incontro di giovedì 28 gennaio si rivolge agli operatori del settore per illustrare le misure a sostegno del turismo messe in campo dall'Unione Europea, dal Governo Italiano e dalla Regione Emilia-Romagna, argomento di grande attualità in questi tempi difficili.

Interverranno: István Ujhelyi, vicepresidente commissione per i Trasporti e il turismo presso il Parlamento europeo, Lorenza Bonaccorsi, sottosegretaria di Stato per il ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo, Andrea Corsini, assessore regionale alla Mobilità e trasporti, infrastrutture, turismo, commercio. Coordina Giacomo Costantini, assessore al Turismo e smart city del Comune di Ravenna.

“I tempi attuali richiedono gioco di squadra e sinergie pubblico-privato - sottolinea l’assessore Regionale al Turismo dell’Emilia-Romagna, Andrea Corsini - e un profondo e lungimirante impegno delle istituzioni nei confronti del settore del turismo, colpito dalla pandemia proprio in uno dei suoi momenti storici più promettenti. Questa incredibile situazione deve diventare un’opportunità per rendere la vacanza in Italia ed in Emilia Romagna ancora più autentica e slow, a misura di turista, sempre più ecosostenibile e ricca di servizi efficienti, che rispondano alle reali esigenze del viaggiatore contemporaneo. In un anno cruciale per la città, che celebra i 700 anni dalla morte di Dante, Ravenna fa il punto della situazione con questo importante appuntamento che saprà dare agli operatori del settore le risposte che cercano in questo contesto di profonda incertezza”.

I relatori parteciperanno collegandosi alla piattaforma Streamyard, mentre il pubblico potrà assistere collegandosi al sito www.afterfestival.it (l'evento si svolgerà in italiano).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento