Arcipelago Artigiano, laboratori e divertimento in spiaggia con Cna

A Pinarella e a Tagliata di Cervia musica, spettacolo, sapori e tanto altro dalle 16 fino a tarda notte, il tutto organizzato dagli artigiani di Cna

Sabato la spiaggia di Pinarella e Tagliata di Cervia, dal Bagno 59 al Bagno 83, sarà animata da una grande festa che coinvolgerà due settori fondamentali del sistema Cna: moltissimi artigiani e tanti stabilimenti balneari. 
La spiaggia, dunque, si unisce per aumentare la qualità dell’offerta turistica e valorizzare il benessere in Romagna nel suo significato più ampio: dallo star bene ai prodotti tipici, all’artigianalità, alla spiaggia di qualità.

Oltre venti stabilimenti balneari faranno da teatro ai moltissimi spettacoli che si susseguiranno: la musica e i buskers accompagneranno i racconti e le presentazioni di artigiani e produttori. Sono anche previsti tanti laboratori dedicati soprattutto ai bambini. E poi le grandi cene a tema sui prodotti migliori del territorio inframezzate dal racconto e dall’ascolto di tante esperienze utili. 

L’iniziativa è divisa, infatti, in tre fasce di interesse: nel pomeriggio, dalle 16 alle 18.30 laboratori artigiani e spettacoli per i bambini; all’ora dell’aperitivo, dalle 18.30 alle 20.30, buskers, musica e prodotti tipici; la sera, dalle 20.30 alle 23.00, cene con tante prelibatezze del territorio e ancora buskers e tanta, tanta musica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa rientra nel progetto “Starbene in Romagna”, avviato nel 2015 in collaborazione con l’Università di Bologna, che ha come obiettivo quello di far dialogare i valori classici dello “star bene” (benessere, servizi, esperienzialità) con il mondo del turismo che vuole rinnovarsi e con la necessità di favorire “corretti stili di vita”. 
Nel 2016 il progetto si ripropone in perfetta continuità con l’edizione scorsa che ha avuto così tanto successo, raccogliendone l’eredità e qualificandolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento