rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Bagnacavallo

Si serra in camera con un fucile, ne esce senza danni ma con una denuncia

Ha minacciato il suicidio, ne è uscito anche con una denuncia. E' capitato a Bagnacavallo, dove i Carabinieri hanno indagato per omessa custodia di armi, un anziano di 81 anni

Ha minacciato il suicidio, ne è uscito anche con una denuncia. E' capitato a Bagnacavallo, dove i Carabinieri hanno indagato per omessa custodia di armi, un anziano di 81 anni del luogo, che dopo aver avuto un litigio con il figlio si è ritirato in camera portando con sé un fucile da caccia regolarmente denunciato.

I familiari hanno subito avvisato i Carabinieri che sono intervenuti unitamente a quelli di Lugo, per evitare eventuali atti di autolesionismo o quant’altro. Fortunatamente l’anziano è uscito disarmato consegnando l’arma. Nel contesto sono state sequestrate le armi detenute per la proposta di revoca del porto d’armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si serra in camera con un fucile, ne esce senza danni ma con una denuncia

RavennaToday è in caricamento