rotate-mobile
Cronaca

Spacciava di notte dietro gli stabilimenti balneari: arrestato

Di fronte alle evidenze raccolte il ragazzo è stato arrestato e accompagnato in caserma per gli accertamenti del caso

Nella notte fra sabato e domenica i Carabinieri della compagnia di Ravenna hanno arrestato un giovane con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari della stazione di Marina di Ravenna, dopo aver monitorato una zona di stabilimenti balneari, hanno individuato e fermato un ragazzo di 22 anni della provincia di Bologna. Il giovane, dopo aver tentato di fuggire, è stato perquisito dai militari che hanno rinvenuto diverse dosi di cocaina e marijuana e una cospiscua somma di denaro, secondo gli investigatori proventi dello spaccio. Di fronte alle evidenze raccolte il ragazzo è stato arrestato e accompagnato in caserma per gli accertamenti del caso. Lunedì mattina, condotto a giudizio in Tribunale, ha patteggiato la pena in dieci mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava di notte dietro gli stabilimenti balneari: arrestato

RavennaToday è in caricamento