Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

E' agli arresti domiciliari per droga, in casa aveva "maria" e ecstasi "Donkey Kong"

Al giovane è stata comminata la misura dell’obbligo di firma due volte la settimana alla Caserma dei Carabinieri di Faenza Borgo Urbecco

Tradito dal forte odore di marijuana provienente dalla camera da letto. Un faentino di 18 anni è stato arrestato martedì notte daI Carabinieri di Faenza Borgo Urbecco. Gli uomini dell'Arma stavano procedendo al controllo degli arrestati domiciliari e mentre erano in centro a casa del giovane arrestato precedentemente per stupefacenti e sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Faenza e all’obbligo di permanenza in casa tutti i giorni dalle 20 alle 6. Il 18enne era presente in casa, ma dalla sua camera da letto proveniva un forte odore di marijuana, cosa che ha fatto decidere i militari dell’Arma a fare una perquisizione domiciliare.

I militari hanno trovato la droga suddivisa in sacchetti di cellophane contenenti complessivamente 200 grammi di marijuana e 2 pastiglie del tipo ecstasi Mdma con impresso il logo Donkey Kong. Inoltre sono stati ritrovati anche 250 euro in contanti suddivisi in banconote da 50 e 20 euro, frutto dell’attività di spaccio. Il ragazzo è stato tratto in arresto e collocato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, come disposto dal pubblico ministero Cristina D’Aniello. Al termine della direttissima l’arresto è stato convalidato e sono stati chiesti i termini a difesa, con udienza rinviata al 10 dicembre. Al giovane è stata comminata la misura dell’obbligo di firma due volte la settimana alla Caserma dei Carabinieri di Faenza Borgo Urbecco.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' agli arresti domiciliari per droga, in casa aveva "maria" e ecstasi "Donkey Kong"

RavennaToday è in caricamento