menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Passa la giornata a bere, poi insulta i passanti e prende a spintoni i carabinieri: arrestato

Nei suoi confronti è stata contestata anche la violazione per “ubriachezza” ed emesso il foglio di via dal Comune di Cervia.

I Carabinieri di Cervia, nel corso di servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza per i reati di “violenza e resistenza a pubblico ufficiale” un 44enne napoletano, già noto alle forze dell'ordine. I fatti si sono consumati nella prima serata di giovedì. Erano circa le 19 quando la "gazzella" è intervenuta nel centralissimo viale Roma dove l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, inveiva e molestava tutti i passanti. 

Il campano, alla vista delle uniformi, allo scopo di sottrarsi al controllo, ha aggredito fisicamente i militari con spinte e manate, rendendo necessario l’ausilio di altri militari per bloccarlo prima che potesse dileguarsi. Fortunatamente nessuno riportava ferite o lesioni.

L’uomo, senza fissa dimora, da qualche tempo è giunto a Cervia, e si era già fatto notare perché passava le giornate in giro a bere e le notti accampato nei giardini di case sfitte e di edifici pubblici. Venerdì mattina è comparso davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto, condannandolo a 4 mesi di reclusione. Nei suoi confronti è stata contestata anche la violazione per “ubriachezza” ed emesso il foglio di via dal Comune di Cervia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento