Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Condannato per violenza sessuale viola più volte i domiciliari: ora è in carcere

All’uomo era stata inflitta una pena detentiva a seguito di una condanna per il reato di violenza sessuale compiuta ai danni di una minorenne nel 2015 a Bologna

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Faenza hanno arrestato venerdì pomeriggio un 40enne nigeriano in esecuzione ad un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Bologna. All’uomo era stata inflitta una pena detentiva a seguito di una condanna per il reato di violenza sessuale compiuta ai danni di una minorenne nel 2015 a Bologna. Dopo avere scontato alcuni mesi di reclusione, il 40enne ha beneficiato della misura cautelare dell’obbligo di dimora in Imola, poi successivamente in Faenza.

Durante l’espiazione della pena ai domiciliari, l'extracomunitario ha violato ripetutamente le prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria recandosi a Bologna. Durante uno di questi spostamenti è stato fermato e identificato dalla Polizia Ferroviaria di Bologna che, in tale contesto lo hanno nuovamente arrestato e ricondotto in carcere. In seguito l’uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari a Faenza, misura anche questa più volte non rispettata tanto che l’autorità giudiziaria ha disposto nuovamente la sua carcerazione che è stata eseguita venerdì pomeriggio dagli agenti del Commissariato di Faenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per violenza sessuale viola più volte i domiciliari: ora è in carcere

RavennaToday è in caricamento