rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Era sfuggito alla cattura: arrestato dopo tre anni di latitanza

E' emersa a suo carico un'ordinanza di custodia cautelare in carcere del Tribunale di Rimini datata 2013 che al tempo aveva interessato altre 52 persone

Arrestato dopo tre anni di latitanza. Si sono aperte le porte del carcere di Ravenna per un tunisino di 25 anni. Gli agenti della Volante l'hanno identificato nel corso di un normale controllo mentre transitava in Viale Randi  come passeggero a bordo di un'auto. Dagli accertamenti sono emerse diverse generalità fornite dallo straniero nel tempo alle forze dell’ordine per cui è stato accompagnato in Questura per accertamenti più approfonditi sulla sua reale identità. 

E’ emersa a suo carico un'ordinanza di custodia cautelare in carcere del Tribunale di Rimini datata 2013 che al tempo aveva interessato altre 52 persone per un vasto traffico e spaccio di stupefacenti in quella città. L’indagine condotta dalla Polizia Municipale di Rimini aveva permesso anche il sequestro di un esercizio commerciale denominato “Baba Kebab” utilizzato quale centrale organizzativa dello spaccio. L'extracomunitario era sfuggito alla cattura rendendosi irreperibile per oltre tre anni. Terminate le procedure identificative e le notifiche lo straniero è stato ristretto nel carcere di Ravenna.

LE NOTIZIE PIU' IMPORTANTI DEL GIORNO

- SI SCHIANTA DURANTE UN INSEGUIMENTO
- DRAMMA BARTOLETTI, IL CORDOGLIO DEGLI AMICI
-I LADRI COLPISCONO ANCHE NELLE SCUOLE
- PARRUCCHIERE COL VIZIO DELLA MARIJUANA
- INTRAPPOLATO CON LE DITA IN UN MACCHINARIO
-MOVIMENTI SOSPETTI, I CITTADINI FANNO ARRESTARE DUE PERSONE
-SBRONZA ESCANDESCENTE
- SI RIBALTA TV, PAURA PER UN BIMBO


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era sfuggito alla cattura: arrestato dopo tre anni di latitanza

RavennaToday è in caricamento