rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Mentre fanno la spesa sorprendono pusher in azione: carabinieri liberi dal servizio lo arrestano

Lo straniero, un 30enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, ha scorto i due carabinieri e, dopo aver sussurrato qualcosa all’italiano, si sono allontanati in fretta

Carabinieri liberi dal servizio sorprendono pusher al "lavoro" e lo fanno arrestare. E' successo giovedì sera alle Bassette. Due militari, della stazione di Marina Romea, liberi dal servizio e con le proprie famiglie, avevano appena finito di fare acquisti in un supermercato. Mentre stavano caricando in auto le buste della spesa hanno notato uno strano scambio tra un tunisino ed un italiano.

Lo straniero, un 30enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, ha scorto i due carabinieri e, dopo aver sussurrato qualcosa all’italiano, si sono allontanati in fretta. I militari con uno rapido sguardo d’intesa si sono messi all’inseguimento dei due, che nel frattempo erano entrati nel supermercato per trovare rifugio tra gli scaffali.

Gli investigatori, dopo aver raggiunto e bloccato i fuggiaschi, con una rapida visione delle telecamere a circuito chiuso dell’esercizio commerciale, hanno accertatto l’inequivocabile scambio di cocaina avvenuto tra i due a fronte del pagamento in contanti. Grazie agli elementi raccolti lo straniero è stato dichiarato in stato di arresto. Venerdì, a seguito della convalida, con la richiesta dei termini a difesa, il giudice ha imposto allo spacciatore l’obbligo di dimora con permanenza notturna in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mentre fanno la spesa sorprendono pusher in azione: carabinieri liberi dal servizio lo arrestano

RavennaToday è in caricamento