rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Spaccia dietro le dune di Marina: preso dai Carabinieri

L’acquirente è stato segnalato amministrativamente come previsto per l’uso personale, sarà dunque la Prefettura a stabilire le sanzioni da adottare

Spacciatore già noto alle forze dell'ordine nella rete dei Carabinieri di Marina di Ravenna. Si tratta di un 43enne residente da tempo nel ravennate, sorpreso venerdì sera a spacciare nella zona retrodunale di un noto locale di Marina di Ravenna. I militari, che già hanno compiuto diverse operazioni in quella zona, lo hanno notato in un’area defilata con il tipico atteggiamento di attesa; dopo poco tempo, un noto assuntore del posto si è avvicinato e, dopo aver consegnato una banconota ha ricevuto dal pusher un involucro nella mano libera.

L’acquirente è stato subito controllato; nella tasca celava l’involucro appena ceduto dallo spacciatore, una dose di cocaina da 0.8 grammi. Il riscontro fornito dal controllo, ha permesso di fermare il pusher. Sabato, al termine del rito direttissimo, con la convalida del provvedimento e la richiesta dei termini a difesa, il giudice gli ha imposto gli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza. L’acquirente è stato segnalato amministrativamente come previsto per l’uso personale, sarà dunque la Prefettura a stabilire le sanzioni da adottare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia dietro le dune di Marina: preso dai Carabinieri

RavennaToday è in caricamento