Tenta di entrare nell'abitazione di un'anziana: arrestato grazie ad un vicino

Grazie ad una tempestiva segnalazione, le forze dell'ordine hanno arrestato lunedì sera a Massa Lombarda un nordafricano di 28 anni, non in regola col permesso di soggiorno e senza fissa dimora

Sorpreso da un residente mentre stava tentando di entrare nell'abitazione di una 73enne. Grazie ad una tempestiva segnalazione, le forze dell'ordine hanno arrestato lunedì sera a Massa Lombarda un nordafricano di 28 anni, non in regola col permesso di soggiorno e senza fissa dimora. L'individuo stava per violare il domicilio con una tessera plastificata. L'extracomunitario è comparso martedì davanti al giudice per il rito per direttissima con l'accusa di tentato furto, venendo condannato ad otto mesi di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento