rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Porto fuori-Punta Marina / Viale Leonardo

Ubriaco e sotto l'effetto di droghe blocca autobus e sferra calci: arrestato

A chiedere l'intervento del 112 sono stati alcuni passanti dopo aver notato l'uomo in evidente stato di agitazione, che inveiva contro le persone presenti

Completamente offuscato dall’alcol e dalle sostanze stupefacenti, ha bloccato la marcia di un autobus, opponendosi successivamente al controllo dei Carabinieri. E’ quanto accaduto martedì pomeriggio nella frazione ravennate di Lido Adriano. Protagonista in negativo dell'episodio un ravennate di 35 anni, già noto alle forze dell'ordine. Processato mercoledì mattina per direttissima, il giudice ha convalidato l'arresto, disponendo un rinvio dell'udienza poichè sono stati chiesti i termini a difesa.

A chiedere l'intervento del 112 sono stati alcuni passanti dopo aver notato l'uomo in evidente stato di agitazione, che inveiva contro le persone presenti. I testimoni erano anche allarmati dal fatto che il soggetto si allontanava a bordo di un ciclomotore, costituendo un serio pericolo per la circolazione stradale dato il suo stato psicofisico palesemente alterato. Alla pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile, prontamente intervenuta sul posto è stata data una precisa descrizione che ha permesso di intercettare il motorino in Viale Leonardo.

Il controllo si è dimostrato da subito difficoltoso poiché immediatamente il passeggero dello scooter ha dato in escandescenza, urlando contro i Carabinieri improperi ed insulti vari. Per quanto i militari tentassero di calmare il soggetto, non è stato possibile ricondurlo alla ragione; durante le fasi del controllo, l’uomo in segno di protesta si è messo davanti ad un autobus di linea che nel frattempo si era accostato per far scendere i passeggeri.

Bloccando in quel modo il pubblico servizio, il 35enne ha minacciato che avrebbe danneggiato il mezzo se non fosse stato lasciato in pace: così ha iniziato a prendere a pugni i finestrini e a calci il paraurti anteriore. Per bloccarlo è stato necessario un intervenuto deciso dei Carabinieri che lo hanno ammanettato a terra. Ma anche in quel momento l’uomo ha perseverato nell’essere ostile e nel tentare di divincolarsi ha colpito un militare che per fortuna non ha riportato lesioni serie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e sotto l'effetto di droghe blocca autobus e sferra calci: arrestato

RavennaToday è in caricamento