rotate-mobile
Cronaca

Un'artista ravennate ha realizzato l'oscar “Dante di Shakespeare”

L'illustratore Luca Tarlazzi è stato scelto per dare vita alle statuette del premio

È l'illustratore ravennate Luca Tarlazzi l’autore dell’originale oscar “Dante di Shakespeare”, la scultura dorata consegnata giovedì sera durante la cerimonia di premiazione a conclusione della gara "Ahi, serva Italia! – Dante di Shakespeare", basata sull’omonimo romanzo della scrittrice marchigiana Rita Monaldi e di suo marito Francesco Sorti, in arte Monaldi & Sorti, edito da Solferino.

La conduttrice Daniela Vergara ha presentato la statuetta andata a ognuno dei tre ensemble vincitori a pari merito: un originalissimo busto di Dante regge in mano, come fosse Amleto, il classico teschio sul quale campeggia inaspettatamente un berretto da giullare. La piccola scultura racchiude così in sé i tre simboli dell’iniziativa e del romanzo ispiratore: Dante, Shakespeare e il teatro di strada. Daniela Vergara ha ricordato tra l’altro che Tarlazzi è creatore di copertine per autori bestseller come Ken Follett, Andrea Camilleri, Patricia Cornwell e Valerio Massimo Manfredi.

Tra i finalisti, provenienti da dieci regioni italiane, sono stati attribuiti un premio nella categoria giovanile e alcuni riconoscimenti speciali, più il premio principale assegnato a una terna di compagnie ex aequo per le esibizioni "Cuori in fiamme", Guitti e guerra" e "Spirito dei sogni d'Amore", come si legge anche sulle targhette apposte sul fronte e sul retro del piedistallo che regge l'amletico Dante di Tarlazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'artista ravennate ha realizzato l'oscar “Dante di Shakespeare”

RavennaToday è in caricamento