menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assisi dedica una mostra all'artista bagnacavallese Enzo Morelli

All’inaugurazione è intervenuto, accanto al sindaco assisiate Stefania Proietti, l’assessore alla Cultura di Bagnacavallo Enrico Sama

Dal 2 ottobre nella Sala della Conciliazione ad Assisi è possibile visitare la mostra Assisi “amata città”. Enzo Morelli e l’arte della Conciliazione, che vede esposte fino al 6 gennaio opere di Enzo Morelli degli anni 1922-1931, di cui circa cinquanta tra dipinti e disegni provenienti dalla collezione del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo. 

All’inaugurazione è intervenuto, accanto al sindaco assisiate Stefania Proietti, l’assessore alla Cultura di Bagnacavallo Enrico Sama. Ad Assisi, dove decorò la Sala della Conciliazione, l’artista di origini bagnacavallesi Enzo Morelli (1896-1976) visse diversi anni in un periodo che lui stesso definì "tempo felice". Sempre in questi giorni una collezione di opere grafiche del Museo Civico di Bagnacavallo è in esposizione ad Atene presso l’Istituto Italiano di Cultura nell’ambito della mostra L’incisione come commento sociale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento