rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Bagnacavallo

Parte domenica l'attività del nucleo bagnacavallese degli assistenti civici

Gli assistenti civici sono volontari che prestano la propria opera gratuitamente, con funzioni di supporto alla Polizia Municipale, in base alle direttive del comandante del Corpo, senza poteri di accertamento o sanzionatori

A partire da domenica prenderà il via l'attività del nucleo bagnacavallese de­gli assistenti civici della Bassa Romagna. Il gruppo, composto attualmente da quindici persone, è stato preparato attraverso un apposito corso di formazione e opererà sulla base del regolamento unico approvato dal Consiglio dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Gli assistenti civici sono volontari che prestano la propria opera gratuitamente, con funzioni di supporto alla Polizia Municipale, in base alle direttive del comandante del Corpo, senza poteri di accertamento o sanzionatori. Durante il servizio indosseranno una pettorina e saranno dotati di un tesserino di riconoscimento. 

«Si tratta di un'esperienza importante e preziosa per la comunità locale – sottolinea l'assessore alla Polizia Municipale Enrico Sama – che si pone l'obiettivo di favorire una presenza attiva sul territorio, per promuovere l'educazione alla convivenza, il rispetto delle regole e il dialogo tra le persone. Infatti l'assistente civico contribuisce allo sviluppo delle azioni di prevenzione, di informazione, di educazione e sicurezza stradale, garantendo un miglior collegamento tra i cittadini, la polizia locale e gli altri servizi locali.»

Per quanto riguarda le prime attività, domenica e lunedì sono in programma servizi ai cimiteri di Bagnacavallo e Villanova, il 4 in occasione della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate e l'8 alla Festa dei Sapori d'Autunno, nel centro storico di Bagnacavallo.  Più in generale nel corso dell'anno gli assistenti civici svolgeranno funzioni di supporto alla Polizia Municipale nei servizi davanti alle scuole, nei parchi, in centro storico negli orari di chiusura dei negozi, lungo la pista ciclabile del Naviglio e in occasione del mercato settimanale del sabato.  Per le riunioni periodiche, il Comune ha messo a disposizione una sala nella palazzina di via Togliatti a Bagnacavallo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte domenica l'attività del nucleo bagnacavallese degli assistenti civici

RavennaToday è in caricamento