rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Faenza

Faenza, si rafforza la squadra: il Comune cerca nuovi assistenti civici

Per entrare nel gruppo degli assistenti civici occorre essere maggiorenni e già iscritti (per motivi assicurativi) a una associazione di volontariato

L’esperienza degli assistenti civici, avviata a Faenza dal 2012, ha coinvolto fino ad oggi una quarantina di volontari impiegati in diverse attività particolarmente preziose per la nostra comunità. In questi giorni è stato emesso un nuovo avviso per raccogliere l'adesione di altri volontari e incrementare così il gruppo faentino degli assistenti civici. I cittadini interessati devono presentare domanda (una dichiarazione di disponibilità a svolgere l'attività di assistente civico) entro il 15 aprile prossimo all’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) del Comune di Faenza (piazza Nenni 19/a - tel. 0546 691444/691449) o all'Ufficio Protocollo del Comune (piazza del Popolo 31), negli orari di apertura al pubblico. 

La domanda si può inoltre inviare per posta, in questo caso farà fede il timbro postale. I moduli per le domande, oltre che all’Urp, sono disponibili sul sito internet del Comune di Faenza: www.comune.faenza.ra.it. Gli assistenti civici sono volontari chiamati a svolgere attività di supporto alla Polizia municipale, in particolare nell’ambito della sicurezza stradale davanti alle scuole, negli orari di entrata e uscita degli studenti, nel presidio di parchi, aree verdi, spazi urbani e in occasione di eventi e manifestazioni sportive.
Dopo la chiusura delle iscrizioni i candidati seguiranno un corso di formazione organizzato dalla Polizia Municipale. 

I volontari saranno poi inseriti in un apposito registro della Polizia municipale e forniti di un tesserino di riconoscimento e di un corpetto per renderli riconoscibili. La Polizia municipale programmerà e coordinerà tutte le attività degli assistenti civici, che non avranno alcun potere di accertamento e contestazione di violazioni, ma dovranno solamente monitorare il territorio e segnalare eventuali comportamenti incivili e problematiche varie agli agenti della Polizia municipale. Tutta la loro attività si svolgerà in orario diurno. Per entrare nel gruppo degli assistenti civici occorre essere maggiorenni e già iscritti (per motivi assicurativi) a una associazione di volontariato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, si rafforza la squadra: il Comune cerca nuovi assistenti civici

RavennaToday è in caricamento