Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Asta deserta per terreni e imobili azienda Marani, ora il Comune tratta direttamente

Le condizioni sono le stesse previste dal bando emanato per l'asta (prezzo base complessivo di 2,1 milioni così determinato: per i terreni di proprietà comunale 1,6 milioni, per gli immobili della Marani 500mila euro)

A seguito dell'asta, che si è svolta il 20 ottobre scorso, cui non ha partecipato alcun offerente, i terreni agricoli e gli immobili confinanti di via Romea Nord di proprietà del Comune e dell'azienda agraria sperimentale Mario Marani, vengono da venerdì messi in vendita mediante trattativa privata diretta. L'Amministrazione comunale informa che l'acquisto di tali beni da parte di interessati -  superficie complessiva di ettari 46.05.18, oltre a due fabbricati con relativa corte -  potrà avvenire mediante trattativa privata diretta da parte degli interessati.

Le condizioni sono le stesse previste dal bando emanato per l'asta (prezzo base complessivo di 2,1 milioni così determinato: per i terreni di proprietà comunale 1,6 milioni, per gli immobili della Marani 500mila euro). Le offerte vanno presentate entro il 30 novembre prossimo.

 Per informazioni rivolgersi al Servizio Patrimonio e funzioni di gestione associata delle Politiche Energetiche, Via Beatrice Alighieri, telefonando ai numeri 0544 – 482821, 4852832, 482277, oppure scrivendo una e-mail all'indirizzo: patrimonio@comune.ra.it. Nel caso che  anche questa procedura andasse deserta, verrà riproposta una nuova asta pubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asta deserta per terreni e imobili azienda Marani, ora il Comune tratta direttamente
RavennaToday è in caricamento