Sant'Agata, si parte da 250 euro: il Comune mette all'asta una "Fiat Panda"

La scadenza per presentare le offerte è fissata per giovedì 19 ottobre alle 13

Il Comune di Sant’Agata sul Santerno mette in vendita un automezzo usato di proprietà comunale. La vettura in questione è una Fiat Panda a benzina immatricolata come autocarro nel 1997, cilindrata 999 con circa 85.700 chilometri percorsi (ultima revisione del 5 aprile 2016). Il prezzo a base d’asta è di 250 euro e sono a carico dell’acquirente i costi relativi al passaggio di proprietà. La scadenza per presentare le offerte è fissata per giovedì 19 ottobre alle 13.

Gli interessati dovranno far pervenire un plico sigillato e raccomandato, controfirmato sui lembi di chiusura, riportante all’esterno la dicitura “Comune di Sant’Agata sul Santerno - Avviso pubblico per la vendita di automezzo usato immatricolato autocarro di proprietà del Comune”. Il plico dovrà contenere l’offerta, espressa mediante aumento sul prezzo a base d’asta, sottoscritta con firma leggibile; dovrà essere indicato un recapito telefonico ed eventuale fax o email dell’offerente, nonché dovrà essere allegata una fotocopia del documento d’identità. Il plico, che può essere consegnato anche a mano, va indirizzato a: Unione dei Comuni della Bassa Romagna, piazza dei martiri, 1, 48022 Lugo (Ravenna). È possibile visionare il veicolo, previo appuntamento chiamando allo 0545 919911 (Alessia Cimatti). Il bando completo è consultabile sul sito dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna www.labassaromagna.it, nella sezione riservata ai bandi di gara.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

Torna su
RavennaToday è in caricamento