menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cervia, attacco hacker al Comune: subito individuato il virus. Formalizzata la denuncia

"Abbiamo invece formalizzato immediatamente denuncia alla Questura di Ravenna (trasmessa alla Polizia Postale di Bologna) e inviato una informativa dell'accaduto al Garante della Privacy", viene chiarito

E' un malware di tipo cryptolocker ad aver infettato alcuni server fisici e virtuali del Comune di Cervia, finiti sotto attacco nella nottata del 27 luglio. "I nostri tecnici del reparto informatica stanno lavorando dalla mattinata di lunedì - spiegano dall'amministrazione comunale -. Il malware ha quindi bloccato questi server e i database in essi contenuti. Tuttavia non ci è arrivata nessuna richiesta di riscatto. Solo una richiesta di contatto, cui non abbiamo dato seguito".

"Abbiamo invece formalizzato immediatamente denuncia alla Questura di Ravenna (trasmessa alla Polizia Postale di Bologna) e inviato una informativa dell'accaduto al Garante della Privacy - viene chiarito ancora -. Sono state immediatamente attivate le procedure di emergenza di bonifica e backup. Stiamo lavorando con una ditta specializzata nel recupero dati di backup e nella sicurezza. Le operazioni potrebbero durare alcuni giorni e si tratta di fasi molto delicate perchè ci preme garantire la massima sicurezza dei dati. Da una prima diagnosi, non sembra esserci stato furto, copia o cancellazione di dati. Al momento quindi non funzionano diversi servizi comunali, compresa la posta elettronica. È regolarmente funzionante la nostra casella PEC comune.cervia@legalmail.it".

Il portale web funziona e la sua navigazione non comporta alcun rischio. "Per tutte le segnalazioni potete contattare il nostro centralino comunale allo 0544979111 oppure Cervia Informa allo 0544979350 - viene ricordato -. Per i turisti è sempre attivo il servizio Cervia Turismo allo 0544974400 oppure le pagine FB @visitcervia e @visitmilanomarittima. I servizi di messaggistica di questa Pagina funzionano regolarmente e come sempre vi risponderemo, ma vi chiediamo di non intasarla con segnalazioni che possono aspettare il regolare ripristino dei servizi competenti. Ci scusiamo per gli eventuali disagi e vi ringraziamo per la vostra pazienza! Come per le altre emergenze che abbiamo avuto, anche per questa emergenza "virtuale" stiamo lavorando per risolverla nel più breve tempo possibile! @comunecervia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento