Cronaca

Atterraggio troppo "duro", paracadutista finisce in pronto soccorso

Necessario l'intervento dell'eliambulanza per soccorrere il ferito trasportato all'ospedale "Maggiore" di Bologna

Incidente durante la fase di atterraggio per un 43enne, paracadutista esperto originario del ravennate, ferito dopo un lancio in quota. A riportare l'episodio è uno dei gestori del locale gruppo di volo sui social. Il 43enne, ieri mattina impegnato in un lancio sopra l'aviosuperficie di Molinella ha azionato il paracadute ma poi è atterrato a velocità sostenuta sul terreno. Soccorso in prima battuta dai colleghi presenti sul posto, l'uomo ha poi lamentato dei dolori alla schiena ed è stato quindi necessario allertare il 118, che sul posto ha mandato un elisoccorso. Portato con urgenza al Maggiore di Bologna le condizioni del paracadutista non sono state giudicate gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterraggio troppo "duro", paracadutista finisce in pronto soccorso

RavennaToday è in caricamento